La cellulite o pannicolopatia edemato fibrosclerotica

Considerata per anni semplice inestetismo la cellulite rappresenta una vera e propria patologia determinata dal malfunzionamento delle cellule adipose, causata dal deposito di tossine di origine intestinale sulla loro superficie ed al loro interno.

Ciò provoca alterazione del drenaggio linfatico e la riduzione del flusso microcircolatorio che aumentando la sofferenza degli adipociti determina la loro morte e la formazione di collagene fibrotico. Nelle forme avanzate può causare una sintomatologia dolorosa al semplice sfioramento cutaneo. L’approccio terapeutico deve essere a 360° e la terapia rappresenta un classico esempio di integrazione tra diverse strategie.

Ecco quindi l’esempio della TERAPIA INTEGRATA PER LA CELLULITE

  •  Riduzione del deposito di tossine con riequilibrio intestinale: DIETA + PROBIOTICI + TERAPIA OMOTOSSICOLOGICA
  •  Attivazione del drenaggio linfatico: ciclo di trattamenti con il macchinario ICOONE, che stimolando opportunamente il micro circolo, agisce efficacemente nella cura della ritenzione idrica, della cellulite e della lassità cutanea, + TERAPIA OMOTOSSICOLOGICA.
  •  Attivazione del micro circolo e stimolo della funzionalità cellulare con effetti lipolitici: OZONOTERAPIA
  •  Riduzione della lassità cutanea: OZONOTERAPIA – LASERTERAPIA con THERMOSCAN o BBL
  •  Rimodellamento di adiposità localizzate, rottura dei setti fibrosi, riduzione lassità cutanea LASER LIPOLISI
CONTATTACI