Ossigeno Ozono

L’ossigeno-ozono terapia è una metodica medica dolce, che sfrutta le potenzialità dell’ozono in combinazione con l’ossigeno, e trova numerose applicazioni (dall’ortopedia, reumatologia e traumatologia ai disturbi della circolazione arteriosa, venosa e linfatica, dalle malattie dermatologiche ai problemi dell’apparato genito-urinario). Nell’ambito della medicina estetica, l’ossigeno-ozono terapia si è rivelata particolarmente utile nel contrastare i “buchetti” della cellulite, la ritenzione idrica, l’opacità e la perdita di tono dell’epidermide.

Ossigeno-ozono terapia: che cos’è?

L’ossigeno-ozono terapia è una tecnica a disposizione del medico estetico per il miglioramento della buccia d’arancia e della cellulite in tempi brevi e in modo non invasivo, grazie all’uso di sostanze naturali non farmacologiche, ovvero due gas naturalmente presenti nel corpo umano. L’ossigeno-ozono terapia si basa sull’uso di una miscela costituita per il 96-97% da ossigeno medicale, e per il restante 2/3% da ozono, ovvero una molecola di ossigeno (O2) che, in virtù di una scarica elettrica, diventa ozono (O3), un gas instabile, e facilmente soggetto a decomporsi. L’ozono, simile all’ossigeno per composizione ma molto più potente e attivo, viene prodotto dai globuli bianchi neutrofili, ed è alla base di diverse funzioni fondamentali per la vita:

  • l’ozono svolge infatti una potente azione analgesica, antivirale, antibatterica, antimicotica e immunomodulante;
  • l’ozono stimola la rigenerazione dei tessuti;
  • l’ozono induce la produzione e la liberazione di fattori antinfiammatori;
  • l’ozono rende più elastici i globuli rossi, migliorando i processi di scambio ossigeno-anidride carbonica.

L’ossigeno-ozono terapia può essere somministrata per via intramuscolare, intrarticolare, sottocutanea e persino attraverso una campana di vetro che si pone direttamente sulla zona da trattare. In medicina estetica, il trattamento di ossigeno-ozono terapia avviene tramite iniezione di una miscela dei due gas direttamente nelle zone da trattare (addome, cosce, glutei, braccia, interno ginocchia…) utilizzando un ago molto sottile, della lunghezza di 4 millimetri: in questo modo, il tessuto adiposo delle zone critiche si riattiva, favorendo l’eliminazione degli adipociti, ovvero le cellule nodose di grasso che in un circolo vizioso portano al ristagno dei liquidi e alla sedimentazione di grasso e cellulite.

Gli effetti della terapia a base di ossigeno e ozono includono:

  • riattivazione della circolazione, rallentata dalle masse adipose;
  • attivazione di un benefico effetto lipolitico che scioglie i grassi.

Ogni seduta dura circa 15 minuti e i primi risultati sono visibili in poche sedute: già dopo le prime 3 settimane di trattamento si possono osservare riduzioni della circonferenza fino a 15 centimetri, per cui in alcuni casi si consiglia di affiancare una buona crema antismagliature.

Ossigeno-ozono terapia a Monza e in Brianza

L’ossigeno-ozono terapia non è dolorosa (alcuni pazienti hanno sperimentato un lieve bruciore, e sulle pelli più delicate possono comparire lividi destinati a sparire in un paio di giorni) e non causa allergie, sfruttando esclusivamente i principi attivi di gas naturalmente presenti nel corpo umano. Tuttavia, prima di procedere al trattamento è necessario sottoporsi a una accurata visita medica specialistica, allo scopo di identificare correttamente le zone da trattare: un bravo medico specializzato nel trattamento delle patologie estetiche deve anche saper raccogliere tutte le informazioni personali utili a ricostruire la storia personale e le abitudini del paziente.

Per questo motivo si consiglia di rivolgersi a professionisti seri specializzati nel trattamento delle patologie estetiche come il Centro Laser Monza, comodamente raggiungibile da tutte le località in provincia di Milano, Como, Varese, Monza e Brianza. Il Centro risponde al numero di telefono 039 32 94 94 e al Fax 039 32 97 77 in orario d’ufficio. Ci trovate anche all’indirizzo e-mail: segreteria.centrolasermonza@gmail.com per informazioni e appuntamenti presso la sede in via Martiri delle Foibe numero 3 (angolo V.le Elvezia) per maggiori informazioni sull’ossigeno-ozono.

CONTATTACI