Mastoplastica riduttiva

La mastoplastica riduttiva è un intervento chirurgico che permette di ridurre il volume mammario e contemporaneamente di sollevare il seno.

È indicata in caso di ipertrofie mammarie (importante aumento della componente ghiandolare adiposa in seguito a sviluppo puberale, forte aumento di peso, gravidanze, terapie ormonali), o di gigantomastie, ovvero laddove il volume della ghiandola mammaria è notevolmente aumentato, al punto da provocare disturbi alla colonna vertebrale, infiammazioni, impossibilità di fare sport, dermatiti.

L’intervento di mastoplastica riduttiva ridà al seno un aspetto più gradevole, proporzionato e armonico, andando a ricostituire il volume mammario più adatto a ciascuna paziente.

CONTATTACI