Dito a scatto

Si tratta di una condizione patologica molto comune che può interessare qualsiasi dito della mano (soprattutto il pollice e l’anulare). È un’infiammazione dei tendini flessori di un dito, che si manifesta con la formazione di un nodulo tendineo doloroso alla base del dito interessato. Tale nodulo genera il caratteristico fenomeno dello scatto durante i movimenti di apertura e chiusura del dito stesso.

Lo scatto è spesso accompagnato da forte dolore e in qualche caso anche da blocco del movimento del dito. La terapia garantisce un’immediata soluzione della patologia e viene eseguita in day hospital in anestesia locale in 10 minuti con un’immediato ritorno alla guida e alle proprie attività lavorative senza applicazione di stecche, tutori o gessi.

CONTATTACI